ORATORIO ANSPI S.RITA – VIAREGGIO

Per la nostra Parrocchia ORATORIO significa la proposta di uno stile Pastorale. Tutto quello che viviamo si rivolge a uomini, donne, giovani e bambini proponendo una crescita umana e cristiana.
Tutto ruota intorno ai momenti comunitari della Liturgia con al Centro
l’ EUCARISTIA, da essa scaturisce la necessità di rendere il nostro ambiente il più possibile aperto e accogliente e quindi le attività diurne per anziani, e diversamente abili, danno il tono alle nostre giornate.
Tutto quello che tradizionalmente si vive in una comunità parrocchiale, dal catechismo a bambini,giovani ed adulti, ai momenti di preghiera, al dono di diversi gruppi di preghiera e movimenti ecclesiali si svolge in un contesto di vita comunitaria portato avanti da diversi volontari. In un contesto come questo il sacerdote si trova a poter vivere la propria vocazione e missione come un dono di cui ringraziare il Signore ogni giorno.
E proprio LUI in questi anni a fatto dono di alcune vocazioni maschili e femminili al Sacerdozio e alla Vita Consacrata.
La Parrocchia-Oratorio, non ha perso il suo forte valore di presenza carismatica all’interno di una città e di un quartiere o di una diocesi, ma continua a poter essere anche per i più lontani, un segno ancora credibile perché l’uomo possa crescere sperando in un mondo migliore.
E non dimentichiamoci di quanto ancora di più abbiamo da annunciare al mondo, non perché lo decidiamo noi, ma perché il Signore ce lo ha chiesto:

GESU’ RENDE L’UOMO SALVO E CERTO DELLA VITA DOPO LA MORTE.

DON LUIGI PELLEGRINI

vocazioni

Siamo grati al Signore per i figli della nostra Comunità che in questi anni hanno risposto SI alla chiamata che il Signore a fatto al loro cuore. Gesù garantisce:
“chi lascerà tutto per Me e il Vangelo, riceverà cento volte tanto qui sulla terra e la VITA ETERNA”.
Qualche anno fa durante una S.Messa dissi che una comunità che vive il profondo discepolato, nella Preghiera e Carità, deve generare Vocazioni anche alla Vita Consacrata e al Sacerdozio, tanto che come sacerdote avrei ritenuto di dover andare oltre, se questi segni non fossero nati. Ad oggi ringrazio il Signore per la conferma della sua vicinanza, nella decisione di 5 giovani che hanno lasciato operare nella loro vita il Signore anche con questa adesione particolare a alla volontà di Dio.
MANDA SIGNORE ANCORA SANTE VOCAZIONI NELLA NOSTRA COMUNITA’ E NEL MONDO INTERO.
DON LUIGI PELLEGRINI

LE ATTIVITA’
Fra le numerose iniziative realizzate dall’Oratorio annotiamo:

– Nel mese di maggio la festa della patrona, S.Rita, che vede per alcuni giorni il piazzale della Chiesa essere punto di riferimento per tutto il quartiere;
– la catechesi cristiana dei ragazzi e dei giovani;
– l’attività del gruppo “Amici Insieme” – persone giovani e non con vari problemi di disabilità che per due volte la settimana sono ospiti dell’Oratorio dove sono impegnati in momenti di attività manuale, di ricreazione e di preghiera seguiti da Educatori volontari;
– il “Gruppo Anziani” – circa 30 persone provenienti da ogni parte della città trascorrono, due volte la settimana, l’intera giornata in compagnia alternando momenti di preghiera e di ricreazione intrattenuti ed assistiti da Animatori.

Ed ancora momenti di crescita e socializzazione:
– I Campi Scuola per ragazzi delle elementeari e medie, nei mesi estivi, i Campi per giovani – una settimana presso il rifugio Mosceta sulle Apuane o sulle Dolomiti organizzata con la collaborazione del Club Alpino di Viareggio;
– la settimana verde per le famiglie in Val di Fassa, sulle Dolomit,i per trascorrere momenti di relax, di riflessione, amicizia e condivisione in un ambiente naturale bellissimo;
– Incontri di catechesi, riunioni informative su problematiche sociali attuali, l’attività dei gruppi di preghiera, la Comunità di S. Egidio, Nuovi Orizzonti, Opus Dei, il gruppo missionario, il gruppo giovani, la Caritas, UCAI, i Cori – Insieme per amore e polifonico.
– I corsi di chitarra, dopo scuola, teatro, musical, l’attività ludico-motoria per ragazzi etc.

L’ “Oratorio” è come un grande contenitore nel quale tutti possiamo portare qualcosa.
Oratorio rappresenta inoltre l’impegno ad attuare tutte le possibilità per integrare il compito educativo dei genitori con proposte graduate a seconda dell’età e degli interessi dei ragazzi; è dunque, come sintetizzato da Don Bosco, il fondatore degli Oratori, : ” casa che accoglie, parrocchia che evangelizza, scuola che avvia alla vita e cortile per incontrarsi da amici e vivere in allegria”.

Papa Giovanni Paolo II° nel discorso ai giovani -aprile 2001, ha detto: ” rilanciare gli Oratori adeguandoli alle esigenze dei tempi, come ponti fra la Chiesa e la strada, con particolare attenzione per chi è emarginato e attraversa momenti di disagio o è caduto nelle mani della devianza”.

Molti sono impegnati in questo progetto, la nostra speranza è quella di crescere ancora e per far questo abbiamo bisogno oltre che dell’aiuto di Dio anche del Vostro.
Chiediamo quindi a tutti di far parte del nostro “Oratorio” e di impegnarsi in una qualsiasi attività contribuendo a far crescere in quantità e in qualità la nostra comunità parrocchiale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenti
Condividi: